COL3A1 è lo pseudonimo di Ilaria Nannetti, giovane donna che ha da sempre coltivato la sua passione per l’arte, principalmente da autodidatta. Disegno, pittura e grafica hanno riempito il suo tempo libero, la sua immaginazione … In seguito alla scoperta di una malattia rara, è nato il progetto artistico che, con tecniche miste, porta su tela immagini di vita quotidiana, dalla strada e dai muri delle nostre città: “Col3A1”, che è la classificazione del “gene un po’ stronzo” mutato, a cui servivano “colori vivi e delle forme belle” per conviverci.

E Ilaria ci sta riuscendo davvero.