Visualizzazione di 3 risultati

TRATTATIVA PRIVATA, CONTATTARE LA GALLERIA

La percezione sensibile dell’immaginario di Daniele Govi si coglie soprattutto nelle sue “marine”: egli attinge al mondo dei ricordi personali, alle suggestioni rilasciate dalla vista del mare, alle emozioni che sfiorano chiunque vi si connetta.

Il raggio meraviglioso dell’istante, l’attimo fuggitivo.

Il mare e la spiaggia vengono visti come un presente imponente, ingombranti nell’animo, mossi dei caldi colori della terra che si incontrano con gli azzurri decantati e morbidi dell’acqua salata che si increspano sulla superficie.

Figure umane e soprattutto il mondo felino (una sfera, quella dei gatti, caratterizzante per l’artista, tanto da averla fatta sua con il neologismo “Govatti”) si confrontano con il litorale, ognuno restando dentro la propria dimensione dinanzi all’emozione immutevole tramessa dal moto continuo del mare.

TRATTATIVA PRIVATA

Guardare un’opera di Claudio Cargiolli ha carattere esperienziale: significa aprire la finestra della mente e dare libero spazio a una realtà irreale, giocosa, a un mondo di favole racchiuso in uno spazio senza confini nel quale luminosità e bidimensionalità convivono.

Sulla scia del surrealismo, la fantasia dell’artista mischia sezioni di case, alberi decorati che fuoriescono da armadi segreti, animali fantastici, levrieri, sfere sospese, uccelli di carta, colombi e tappezzerie pregiate.

La natura si fonde con un brioso e divertente simbolismo onirico che dialoga intimamente con i sentimenti dell’artista.

L’opera “L’ombra riportata”, in particolare, è realizzata direttamente dalla mano dell’autore ed è un pezzo unico.

Costituisce elemento di autenticità la tecnica dell’opera, in cui lo strato pittorico sembra caratterizzato da piccole incisioni, frutto invece di finissime pennellate.

L’ulteriore garanzia di qualità e autenticità viene data dalla firma dell’artista posta in basso a sinistra del dipinto, dal titolo, posto in alto a sinistra e dall’autentica sul retro del quadro, composta dalle misure, il codice d’inventario, il titolo e la firma dell’autore.

TRATTATIVA PRIVATA

Guardare un’opera di Claudio Cargiolli ha carattere esperienziale: significa aprire la finestra della mente e dare libero spazio a una realtà irreale, giocosa, a un mondo di favole racchiuso in uno spazio senza confini nel quale luminosità e bidimensionalità convivono.

Sulla scia del surrealismo, la fantasia dell’artista mischia sezioni di case, alberi decorati che fuoriescono da armadi segreti, animali fantastici, levrieri, sfere sospese, uccelli di carta, colombi e tappezzerie pregiate.

La natura si fonde con un brioso e divertente simbolismo onirico che dialoga intimamente con i sentimenti dell’artista.

L’opera “Le ali di Icaro”, in particolare, è realizzata direttamente dalla mano dell’autore ed è un pezzo unico.

Sono presenti dettagli in rilievo nel decoro, e cornice in stucco del soggetto.

Costituisce elemento di autenticità la tecnica dell’opera, in cui lo strato pittorico sembra caratterizzato da piccole incisioni, frutto invece di finissime pennellate.

L’ulteriore garanzia di qualità e autenticità viene data dalla firma dell’artista posta in basso a destra del dipinto, dal titolo, posto in alto a sinistra e dall’autentica sul retro del quadro, composta dalle misure, il codice d’inventario, il titolo e la firma dell’autore.